“Carovana del Volturno”, evento promosso dalla Provincia di Caserta, con Lello Traisci.

Mercoledì 15 maggio dalle ore 09:00 avrà luogo a Castel Volturno (CE) un’altra tappa dell’evento Carovana del Volturno, promosso dalla Provincia di Caserta, nominata Ente capofila del Contratto di Fiume Volturno, un protocollo d’intesa tra Regione Campania ed Enti locali per la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali.

Frutto della coesione e collaborazione di vari enti ed associazioni, l’iniziativa ha come scopo la valorizzazione dell’ambiente intorno al fiume Volturno, non solo dal punto di vista naturalistico ma anche storico/sociale. Ad esempio il ritrovamento di antichi reperti di epoca etrusca dimostrano che il Volturno all’ epoca era un grande porto fluviale, scalo commerciale dell’antica Capis (Capua).

Nel 1157, grazie alla scoperta di un’antica pergamena, si comprese che dal fiume Volturno nacque un culto religioso, in cui il corso d’acqua divenne una figura divina, tanto da istituire una giornata dedicata alla sua celebrazione, detta Volturnalia.

Tra gli artisti che si esibiranno per l’occasione, significativa è la presenza del compositore e ricercatore di musica popolare dei territori basso Volturno, Lello Traisci, che da anni, attraverso la musica e la scrittura, è impegnato nella promozione dei suoi territori d’origine.

Ecco il programma:

  • Si comincia alle ore 09:00 nella sala consiliare del comune di Castel Volturno con un saluto del sindaco Luigi Petrella, proiezione del docufilm “Le vie dell’ acqua” di Barbara Rossi, mostra fotografica del prof. Alfonso Caprio, mostra dei dipinti degli allievi dell’ ISISS Vincenzo Corrado.
  • Performance del maestro Lello Traisci.
  • Per concludere dalle ore 11:00 ci saranno visite guidate per le zone storico e naturalistiche del luogo.