Casaluce, nuova positività. Contagiata una bimba di due anni.

Casaluce –  Mentre si attende l’esito del tampone eseguito su un numero considerevole di persone in presenza di 21 casi di contagio già accertati, è stata comunicata ieri la positività al coronavirus di una bambina di due anni. A darne notizia il sindaco Antonio Tatone, che ha sottolineato l’adoperarsi delle autorità preposte per mettere in sicurezza l’asilo nido privato frequentato in paese dalla piccola. Avviato anche il monitoraggio di tutti gli alunni della sezione primavera di cui faceva parte la bambina, le cui condizioni generali, hanno riferito i genitori, contattati subito dal sindaco, sono discrete.  “Ringrazio la direzione della scuola che immediatamente ha adottato in sicurezza il protocollo previsto” – ha poi affermato il sindaco, precisando quanto “questi casi sfatano la leggenda secondo la quale il Covid risparmiava i bambini e che, se ce ne fosse ancora bisogno, è indispensabile osservare severamente tutte le prescrizioni contenute nelle varie ordinanze in vigore”. “Usare la mascherina e rispettare il distanziamento fisico significa avere rispetto per gli altri e per noi stessi. Solo rispettando le regole si può sconfiggere il virus”.