Caserta. Al Gran Gala’ del Festival della Vita anche i due giovani artisti casertani Adriana Caprio e Gabriele Luberto

Caserta. Tutto pronto per il Gran Gala’ del Festival della Vita 2019 – IX Edizione che si svolgera’ sabato 2 febbraio 2019 a partire dalle ore 20.00 presso il Duel Village di Caserta in via Borsellino.

Tra i protagonisti dell’evento il Soprano casertano Adriana Caprio, che, accompagnata dal Violinista Gabriele Luberto, si esibira’ per il Festival della Vita presentando il suo cd  pop – lirico  dal titolo ” Est  Amor” , sette tracce  di cui e’ autrice , in parole e musica, la stessa Adriana Caprio.

I due talentusi casertani si accompagneranno  con piano- suonato da Adriana Caprio- e con violino e viola- suonati  da Gabriele Luberto.

Non e’ la prima volta che Adriana Caprio e Gabriele Luberto si esibiscono al Festival della Vita.

Gia’ nell’edizione 2013, i due  giovani Artisti casertani , insieme con il Maestro Gino Ricciardi, si esibirono in un memorabile concerto nel Duomo di Caserta alla presenza del compianto Vescovo Monsignor Pietro Farina  e delle rappresentanze di tutti gli studenti casertani.

” Partecipare al Festival della Vita  e’ per noi  fonte di grande gioia- hanno dichiarato Caprio e Luberto-  Riteniamo che il significato della vita sia il donare attraverso la partecipazione e per noi l’arte, e in particolare la musica,  e’ un dono da condividere con gli altri. RIngraziamo il Centro San Paolo Onlus, il Coordinatore Organizzativo del Festival Raffaele Mazzarella e il Direttore Artistico Gaetano Maschio”.

Il cd ” Est Amor ” si compone di sette tracce , di cui 3 in italiano, tre in inglese ed una in latino. Il disco sta riscuotendo notevole successo di pubblico e di critica.

La capacita’ di Adriana Caprio e di Gabriele Luberto di interpretare con versatilita’  stili e linguaggi musicali differenti  permette di assistere ad uno spettacolo vario e dal grande coinvolgimento emotivo.

“Abbiamo voluto valorizzare le eccellenze del territorio casertano – ha dichiarato il Coordinatore Organizzativo  Raffaele Mazzarella- e il duo Caprio- Luberto rappresenta una splendida realta’ artistico- culturale che il Festival non poteva non reclutare”.

 

Questo il programma del Festival della Vita 2019 per  sabato 2 febbraio 2019.

SABATO 02.02.2019 Dalle ore 09:00 alle ore 12:00. Casa di Cura Villa Fiorita, Capua “Batte forte il cuore per la vita” Visite gratuite di prevenzione in materia di ipertensione, quindi di natura cardiologica. Medico respon sabile: dott. Frank Cammuso.

SABATO 02.02.2019 Ore 17:00. Caffè Chimera via Vescovo Natale, Caserta Associazione Liberalibri a Caffè Letterario con L’Isola di Arturo. La vita è… Partecipare: “La cittadinanza Attiva”, con Vincenzo De Rosa, Liberalibri, Roberto Saccone, L’Isola d’Arturo. Evento promosso da Liberalibri Caserta.

Ore 20:00. Duel Village, Caserta “Gran Galà per la Vita”. La serata avrà inizio con l’esibizione della US Naval Forces Europe/Allied Forces Band. A seguire un video messag gio di Maurizio Costanzo.

Durante la serata sarà consegnato il Premio Festival della Vita 2019 al Capo del Dipartimento della Protezione Civile dott. Angelo Borrelli, il premio “Un amico per la Vita… Mons. Pietro Farina” alla Regesta Cantorum di Piedimonte Matese, inoltre, sarà presentata la figura mistica della Serva di Dio Luisa Piccarreta.

Interverranno tra i tanti: il dott. Piero Damosso caporedattore centrale del TG1, il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta dott. Luciano Buonpane, l’avv. Francesco Rabotti presidente del Festival della Dottrina Sociale della Chiesa della Provincia di Frosinone, il dott. Roberto Cerrato presidente nazionale Protezione Civile Tutela e Salvaguardia Patrimonio Culturale Volontariato, il Presidente e Coman dante Generale dei Corpi Sanitari Internazionali – Croce Rossa Garibal dina gen. C.A. (r.o.) Alessandro Della Posta e la Vice Presidente avv. Donatella Convertini,  il Soprano Adriana Caprio e il Violinista Gabriele Luberto,  il coro di voci bianche ed altra esibizione a cura della Regesta Cantorum, la banda musicale Noisy Street, gruppo folkloristico Majorette Gold Stars, coro polifonico dell’Associazione Musicale parrocchiale “Santa Cecilia” di S. Angelo in Formis ed il Centro Musicale Pro Arte. Interventi coreografici di danza a cura della Scuola di Danza Giselle.

Si ringrazia il Corpo dei Vigili del Fuoco della Provincia di Caserta, la Polizia Municipale della Città di Caserta, la Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale Caserta, l’Unione Nazionale Arma Carabinieri di Caserta e la delegazione UNAC di Valle di Maddaloni.

Presenta il Maestro Gaetano Maschio, direttore artistico della kermesse festivaliera.

A  tutti  i presenti e fino ad esaurimento scorte sarà donato un simpatico omaggio. Durante la serata sarà effettuata una libera raccolta di fondi destinata alle finalità di missione del Festival della Vita.

 

 

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetta Leggi di più