CASERTA: APPROVATA IL REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE ENTRATE

Il 31 luglio, la data ultima per aderirvi

CASERTA – Nell’ultima riunione, il Consiglio Comunale di Caserta ha approvato, con il voto unanime dei consiglieri presenti alla seduta, il regolamento grazie al quale sarà disciplinata la definizione agevolata delle entrate comunali precedentemente non riscosse a causa delle ingiunzioni di pagamento notificate negli anni che vanno dal 2000 al 2017.

Tutti coloro che risultaranno debitori nei confronti dell’Ente di Palazzo Castropignano, potranno scegliere se aderire a tale forma di pagamento (definizione agevolata) entro il 31 luglio 2019, compilando un apposito modello predisposto che la Pubbliservizi (concessionario del servizio) dovrà rendere disponibile sul proprio sito internet nei 15 giorni successivi alla approvazione del suddetto regolamento.

È invece previsto per il 30 settembre il termine ultimo nel quale, sempre la Pubbliservizi, dovrà comunicare ai suoi “clienti” gli importi da pagare, che potranno essere saldati solo in un’unica soluzione o anche in più rate entro il 30 settembre del 2021.