Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

CASERTA. ATTREZZI ANTICHI ED ALTRI OGGETTI DELLA TRADIZIONE SERICA DONATI AL COMUNE ANDRANNO A COMPLETARE IL PERCORSO MUSEALE DEL BELVEDERE DI SAN LEUCIO

Trentadue attrezzi tessili antichi ed altri quarantaquattro oggetti diversi, tutti riconducibili alla tradizione ed alla storia del Real Belvedere di San Leucio e dell’antica colonia serica, sono stati acquisiti al patrimonio comunale e diverranno parte integrante dei beni esposti al Museo della Seta.

La Giunta, su proposta dall’assessore al patrimonio Alessandro Pontillo, ha infatti accettato la donazione da parte del professor Luigi Bologna del prezioso materiale utile ad arricchire il patrimonio storico-artistico del Museo della seta del Belvedere di San Leucio.

“Grazie al preside Bologna – ha dichiarato il sindaco Marino – per questa importante donazione che rappresenta un significativo arricchimento per il Museo della seta del Belvedere di San Leucio e ci permette di completare il percorso museale relativo alla sezione di archeologia industriale. E grazie al consigliere di zona Donato Tenga che, con l’assessore Pontillo, ha seguito con amore, passione e serietà tutto l’iter amministrativo che ha portato a questo importante risultato. Andiamo avanti sul percorso, ormai già consolidato, di valorizzazione, potenziamento e promozione del Real Belvedere di San Leucio e del Museo della Seta, che si inseriscono nell’ambito di un programma, ben più ambizioso, di crescita del nostro bene Unesco.

Negli ultimi 15 mesi – ha concluso Marino – abbiamo registrato un forte aumento del numero dei visitatori e sono convinto che il Belvedere sarà sempre di più un polo di attrazione per i turisti, con ricadute complessive sull’intera città”.

 

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale