Caserta, BUFERA a Palazzo Castropignano. I FEDERATI sul punto di dividersi. DORA ESPOSITO pronta a prendere il posto di RITA MARTONE

di GESUALDO NAPOLETANO

CASERTA – Sembra che questa mattina il Sindaco di Caserta, Carlo Marino si appresti al tanto temuto rimpasto di Giunta.

Al posto dell’Assessore Rita Martone “sponsorizzata” dal Consigliere Comunale Gianfausto Iarrobino, dovrebbe subentrare Dora Esposito (Federati).

Ma non è tutto.

A quanto pare oltre alla bufera meteorologica, si sia abbattuta su Caserta una vera e propria bufera su gruppo dei Federati composto dal Partito Socialista Italiano, da Centro Democratico e  da Campania Libera

Secondo indiscrezioni il PSI, rappresentato dai Consiglieri Comunali Dora Esposito, Gianluca Iannucci e Massimo Russo, sarebbe sul punto di lasciare il gruppo ed al momento sarebbero in atto delle trattative tra Francesco Brancaccio (Dirigente Nazionale PSI) e l’Onorevole Luigi Bosco, referente Regionale di Campania Libera.

La spaccatura qualora si verificasse andrebbe a ripercuotersi proprio su Campania Libera dal momento che sono in atto accordi regionali per le prossime elezioni provinciali tra Centro Democratico, PSI e UDC, finalizzati a sostenere per la Provincia la candidatura di Carlo Marino.

Nelle prossime ore vi terremo informati sugli aggiornamenti che arrivano da Palazzo Castropignano.