Caserta, furti all’interno dell’ ufficio anagrafe (ex caserma Sacchi)

Caserta   –  Nella notte tra venerdì e sabato una banda di malviventi ha preso di mira l’ufficio anagrafe del comune di Caserta.

Adriana 640×300

I malviventi sono riusciti a introdursi nel Palazzo dei Vescovi distruggendo il portoncino di ingresso attraverso l’utilizzo di un flex, e degli aggeggi per tagliare i quali  hanno fatto breccia per l’interno. Entrati nell’ufficio, hanno sradicato via del muro la cassaforte all’interno della sede distaccata del comune, sperando di trovare del denaro. I malviventi hanno trafugato le carte d’identità e dei valori bollati.