CASERTA. Il Governo Conte bis potrebbe alterare gli equilibri nella rappresentanza PD, ecco perchè…

Uno degli Assessori della Giunta Marino ed un gruppo di cinque Consiglieri di maggioranza pronti a passare nelle fila del PD

CASERTA – Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte dopo un lungo colloquio con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha sciolto la riserva. Nella giornata di domani infatti, al Quirinale, si terrà il giuramento del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, che consentirà al Paese di avere finalmente un nuovo Governo. Con il Governo Conte bis, questa volta però a trazione giallo-rossa, è quanto mai opportuno secondo noi provare ad analizzare quelli che saranno i possibili scenari a livello locale.

Quali saranno i risvolti politici a Caserta dopo l’accordo M5S-PD? Secondo rumors, sempre più insistenti, sembrerebbe imminente (si vocifera massimo entro dicembre) il passaggio, all’interno del Partito Democratico, di un Assessore comunale e di cinque Consiglieri di maggioranza molto vicini al sindaco Carlo Marino.

Qualora ciò si concretizzasse, il gruppo PD all’interno del Consiglio comunale passerebbe ad avere ben undici consiglieri (circa i 2/3 della maggioranza assoluta). Davvero un bel “colpo” per il primo cittadino!

Sempre secondo rumors, questo passaggio con ogni probabilità non andrebbe ad intaccare gli attuali equilibri assessoriali, ma potrebbe seriamente rivoluzionare gli equilibri all’interno della rappresentanza Pd a Caserta e provincia, che oggi vede in prima fila il segretario cittadino Enrico Tresca e il segretario provinciale Emiddio Cimmino.

Ma non è tutto. Ebbene sì, perchè questo nuovo scenario politico potrebbe portare altresì a delle variazioni sia per quanto riguarda le candidature alle elezioni regionali del 2020, sia nell’eventuale riaffermazione a sindaco di Carlo Marino che a questo punto assumerebbe maggiore consistenza.

Insomma se è vero che l’estate volge al termine certamente il caldo rovente a Caserta non si placherà, almeno in politica…