CASERTA LE ATTENDEVA DA 15 ANNI | De Luca e Marino inaugurano le infrastrutture al servizio del prossimo Pip

Questa mattina il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ed il Sindaco di Caserta Carlo Marino hanno inaugurato le infrastrutture al servizio del prossimo Piano degli Insediamenti Produttivi. Si tratta di opere che la città di Caserta attende da 15 anni e che solo all’avvio dell’Amministrazione targata Marino, grazie alle efficaci sinergie con la Regione Campania, sono state recuperate ad una programmazione operativa.

Si tratta di interventi completi e utili al Prossimo Pip per oltre 8 milioni di euro: rete viaria, idrica, fognaria, del metano, antincendio, elettrica e di pubblica illuminazione a led di ultima generazione, con parcheggi e un’area che affaccia sulla Via Campania con essenze arboree e giochi inclusivi che potranno essere utilizzati da tutti, compresi i bimbi con difficoltà.

Vanno a completamento i lavori di infrastrutturazione dell’area più vasta che comprende anche l’erigendo Policlinico, candidando la zona a polo sanitario investimenti produttivi e di ricerca, per lo sviluppo locale, per la crescita e per il futuro di Caserta. La rete viaria oggi inaugurata, peraltro, assolve anche ad un’azione ormai indispensabile per alleggerire i volumi di traffico finora quotidianamente verificati nelle aree urbane delle frazioni a ridosso della zona.

“Il mio grazie, oltre che al Governatore De Luca, – ha dichiarato il Sindaco, avv. Carlo Marinova al dirigente Giovanni Natale e al tecnico Domenico Izzo che nella macchina comunale hanno seguito costantemente la vicenda fino al suo compimento. Il mio grazie anche a tutti coloro che, nonostante le avverse condizioni meteorologiche, non hanno voluto far mancare la loro presenza: il vicario del Prefetto, dottor Michele Lastella, il questore Antonio Borrelli, l’europarlamentare Pina Picierno, il consigliere regionale Stefano Graziano, il direttore dell’Aorn di Caserta Mario Nicola Vittorio Ferrante, il vicesindaco, assessori comunali, consiglieri comunali di maggioranza e opposizione, il parroco don Fulvio De Blasio, rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate, rappresentanti di associazioni di volontariato e del comitato di quartiere. A tutti loro, spero di non aver dimenticato nessuno, rinnovo il mio ringraziamento per l’impegno che ciascuno mette al servizio del futuro della nostra città”.

LE FOTO (di seguito scorri lo slider)