Caserta. “Nomina illegittima della Vairo al liceo Manzoni come DS”

Caserta. La Corte d’Appello, in questi ultimi giorni, ha accolto il ricorso fatto dall’ex dirigente scolastico del Manzoni Maria Rosaria Clemente, ora in pensione, in merito alla nomina per lo stesso ruolo a favore di Adele Vairo, tra l’altro assessora del Comune di Caserta. Secondo i giudici non è stata data la giusta pubblicità per poter permettere ai candidati di presentare la domanda.

Il motivo principale del ricorso, difatti riguarderebbe l’impossibilità di presentazione della domanda ( Mad ) alla candidatura per il ruolo suddetto. Infatti la posizione si sarebbe liberata due settimane dopo che era stato chiuso il periodo per la messa a disposizione.

A motivo di ció la sezione Lavoro della Corte d’Appello di Napoli ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Luigi Adinolfi per conto della ex dirigente Maria Rosaria Clemente.