CASERTA.ROBERTO DESIDERIO RESTA IN FORZA ITALIA.DELLO STRITTO, GAROFALO E CREDENTINO VANNO VIA CON ZINZI .MA CHE C’ ENTRA MARZO IN TUTTO QUESTO?

DI ANTONIO DE FALCO

CASERTA. Dopo le dimissioni ufficiali di Gianpiero Zinzi da Forza Italia e le conseguenti polemiche , proviamo a fare il punto della situazione .

Partiamo dal Consigliere Comunale Roberto Desiderio che con un post sulla sua pagina fb ha rotto gli indugi e dichiarato ufficialmente la sua permanenza in Forza Italia.

Diversa e’ la posizione degli altri tre Consiglieri Comunali , Nicola Garofalo , Emilianna Credentino e Alessio Dello Stritto che invece usciranno dal partito di Berlusconi e resteranno in ” Caserta Nel Cuore” ,lista civica , fedele a Gianpiero Zinzi e in procinto di rinforzarsi ,sempre piu’ forti infatti  i rumors che parlano di un passaggio in questa lista di Massimiliano Marzo .Consigliere comunale , area UDC ,che di certo  non nasconde le sue velleita’ di candidatura alle prossime elezioni Regionali.

Proviamo a fare un ipotesi che tanto ipotesi non e’. Nonostante l’ incontro con Giorgia Meloni e Gimmi Cangiano , non crediamo che sia Fratelli D’ Italia il prossimo partito di Zinzi che , secondo la nostra opinione, continua a strizzare l’ occhio alla Lega che , a parte i proclami , non ha ancora presentato ufficialmente il coordinamento cittadino di Caserta.

Zinzi alla Lega dicevamo , sarebbe l’ epilogo piu’ logico. A quel punto il gruppo “Caserta Nel Cuore” rimarrebbe Civico ma pronto a sostenere un eventuale candidatura di Zinzi alle elezioni Europee proprio con il Partito di Salvini.

Si spiegherebbe cosi’ anche il passaggio di Massimiliano Marzo in Caserta Nel Cuore e di conseguenza quindi a sostegno di Gianpiero Zinzi che potrebbe poi tornargli utile per le elezioni Regionali.

Un ipotesi la nostra che crediamo molto vicino alla realta’ .Attenderemo con pazienza qualche giorno l’ ufficialita’ di qualche notizia e capiremo se e quanto siamo stati bravi.