CASERTA. SEMPRE IN ATTESA ALBERI DA POTARE, VILLETTA PADRE PIO DA PULIRE. PROTESTANO I CITTADINI

di Redazione

CASERTA – A seguito di continue segnalazioni pervenute da parte di residenti allo Sportello del Cittadino – Cisas, la Segreteria della Cisas segnala all’Amministrazione comunale la necessità che si dia inizio alle operazioni di controllo dei grossi alberi, alcuni pericolanti, per evitarne la caduta improvvisa. Necessita anche la potatura dei rami, che spesso non consentono il passaggio dei pedoni oppure l’apertura delle finestre.

A tale proposito, si ricorda che nel periodo di Ferragosto dello scorso anno alcuni grossi alberi improvvisamente caddero ostruendo tutta via Camusso, prima del denominato ponte di Ercole. Fortunatamente solo per qualche secondo gli alberi non caddero sull’auto su cui erano due dirigenti della Cisas.

La stessa fortuna ebbero, lo stesso giorno ed ora, due ragazze in Smart provenienti da Caserta e dirette verso Casagiove. Si salvarono solo perché la loro auto si ribaltò sul marciapiede prima del ponte di Ercole.

Lo Sportello del Cittadino – Cisas pone anche l’attenzione sulla mal tenuta Villetta di Padre Pio, al centro di Caserta, sia per la sicurezza dei numerosi frequentatori che per la pulizia e la potatura dei rami.

Si ricorda che vi era stato in proposito un impegno da parte del Comune ma tutto è continuato come prima o peggio di prima.