Caserta sommersa dalla pioggia

Grande situazione di disagio in città

CASERTA – La situazione che questa mattina presentava la nostra città, successivamente ad una pioggia, che se pur vogliamo considerare “eccezionale” dal punto di vista della quantità, è da considerarsi come un qualcosa di inaccettabile.

Mi sorge spontanea una domanda: “Che idea mi farei, se andando a visitare una qualsiasi città del mondo, vedessi una scena del genere?” Lascio a voi dare la risposta che meglio ritenete a questo quesito.

Ovviamente, ci tengo a precisare che, non vogliamo accusare nessuno. Il nostro intento è semplicemente quello di spronare, colui o coloro che sono preposti a risolvere queste criticità, ad intervenire in maniera fattiva e speriamo definitiva.

È impensabile che una società che si possa definire del “terzo millennio” viva in uno stato di totale abbandono. Oltre al problema degli allagamenti, ci segnalano anche che in quella zona della città non esiste una vera e propria fermata per gli autobus, in partenza e in ritorno, per Napoli o Santa Maria Capua Vetere. 

La cosa non finisce qui, non esistono nemmeno servizi pubblici. Confidiamo, anzi siamo certi, di poter scrivere, anche domani mattina, un nuovo articolo con il quale comunicare, a tutti voi, la definitiva soluzione del problema.