CASERTA – Successo di pubblico per il Concerto dell’Epifania al Parravano

di Alessandro Fedele

CASERTA – Ieri sera, 4 gennaio 2019, grande successo di pubblico per il “Concerto dell’Epifania” organizzato dall’Associazione “Lions Club Caserta Host” presso il Teatro Comunale Parravano in via Mazzini.

Ad interpretare l’antologia di opere immortali, che hanno allietato il pubblico e rievocato la storia casertana, è stata la “Banda musicale Città di Casagiove – Pompeo Ferraro”.

Il concerto di ieri era un’evento di beneficenza a sostegno della Caritas Diocesana, ora più che mai impegnata, dato il freddo di questi giorni, ad assicurare viveri e coperte ai senza fissa dimora.

Don Antonello Giannotti, assente perché in viaggio in Terra Santa, era ieri rappresentato dal colonnello e segretario Caritas, Antimo Savasta, il quale ha portato gli auguri del parroco e ha ringraziato il Lions Club per la collaborazione.

Tra i tanti partecipanti all’evento, erano altresì presenti, l’Assessore alla cultura del Comune di Caserta, ing. Tiziana Petrillo e il Consigliere comunale, Ten. Col. Pasquale Antonucci. L’assessore Petrillo, alla quale l’Associazione riconosce tutto l’impegno e la collaborazione per aver permesso l’organizzazione dell’evento, ha dichiarato soddisfatta: “Grazie di aver portato bontà! – e poi ha continuato – Non sia solo il periodo natalizio a dover ispirare le iniziative di beneficenza“.

Alle parole dell’Assessore sono seguite quelle del Presidente del Club Caserta Host, avv. Alberto Zaza d’Aulisio, il quale ha dichiarato: “Non c’è da aggiungere nulla alle parole dell’Assessore“. Detto ciò, il Presidente,  ha tenuto a ricordare che l’autore Berlin e la sua storia sono fortemente legate al territorio casertano, lo si evince, infatti, anche dal  il programma della serata che era così articolato:

  • Marcia “CASERTA” di Francesco Marchesiello;
  • White Christmas di Irving Berlin;
  • Concerto d’amore di Jacob De Hann;
  • In un mercato persiano di A. W. Ketelbey;
  • Un quadro per un giglio di P. Aiezza;
  • Moment for Morricone di Ennio Morricone;
  • A Vanvitelli di P. Ferraro;
  • Blues factory di Jacob De Hann;
  • Te second walts from jazz suit n.2 di D. Schostakowitsch;
  • Jingle bells di J.L. Pierpont.

Il Concerto dell’Epifania, oltre ad avvalersi del patrocinio del Comune di Caserta, ha avuto modo di poter godere dell’indispensabile contributo offerto dall’Istituto per lo Studio e la Cura del Diabete e da Biomedical2.