Caserta . Tutto pronto per la Festa dei Nasi Rossi – Radici Urbane

Giovedì 30 Giugno  dalle 18:30 alle 23.45 presso il Festival Radici Urbane, realizzato dall’Associazione Zero Zero Live, si svolgerà una giornata di solidarietà, dedicata ad un tema di grande sensibilità come la malattia pediatrica, le emozioni a essa connesse e la possibilità attraverso l’arte della Clownterapia di ridonare un momento di spensieratezza ai bambini e a chi li circonda. Grazie all’ amicizia e la collaborazione con Rodolfo Matto, responsabile del Distretto di Caserta per l’ Associazione Teniamoci per Mano Onlus, nella giornata di Giovedì l’Urban Park si riempirà di nasi rossi: decine di clown esperti da tutta la Campania saranno coinvolti, con l’intento di  divulgare l’arte della Clownterapia. Ma “ognuno può sostenere questa bellissima causa”, afferma Melina Cortese, tutor dell’associazione e ideatrice del progetto, “acquistando il proprio naso rosso dal costo di 2€ presso il nostro stand nei 4 giorni del Festival.”Tutto l’incasso sarà devoluto a favore dei progetti di volontariato di Clownterapy. Saranno presenti anche i volontari dell’associazione AutArt per sensibilizzare il pubblico sul tema dell’autismo e dare ancora più spessore a questa giornata che proseguirà con tantissime realtà coinvolte come ad esempio gli amici della Barca Di Teseo, con I loro balli popolari e terminerà con il concerto delle 7 Stelle di Nanto, anime tribute band. A far da cornice di questo evento ci sarà lo Street Food del CE GUSTO e l’atmosfera magica del Radici Urbane Festival. Un modo per stare insieme in una maniera utile e consapevole, che lasci un segno.