Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

CASERTA. UGL : GLI ALUNNI DISABILI NON POSSONO ESSERE TRATTATI COME CITTADINI DI SERIE B

“Riteniamo sia inaccettabile che ogni anno l’Assistenza Scolastica inizi a Gennaio (quando va bene!!!!), e non in concomitanza con l’apertura delle scuole – spiega Alessandra Cirelli, responsabile di Sanità ed Ufficio Politiche della Disabilita della UGL Caserta – Tale inadempienza è ancor più grave in quanto la Regione Campania ha stanziato notevoli somme dedicate all’Assistenza Scolastica per Alunni Disabili, ed ha erogato agli Ambiti Territoriali un anticipo nel mese di Agosto, proprio affinchè fosse garantita la tempestiva e regolare fruizione del diritto allo studio anche alle fasce deboli della popolazione, senza discriminazioni e ritardi”

Mentre gli alunni del Buonarroti ed i loro Professori svolgono le lezioni in Piazza Vanvitelli, chiedendo a giusta ragione di non essere cittadini di “serie B”, la UGL Caserta in pochi giorni ha raccolto circa 1.000 firme con una petizione indirizzata ai Sindaci dei Comuni dell’Ambito C1 (Caserta, Casagiove, Castel Morrone e San Nicola La Strada) per chiedere che gli Alunni Disabili di ogni ordine e grado non siano trattati da cittadini di “Serie C”.

Sollecitate dalla UGL CASERTA anche la ripresa dei Servizi di Tutoraggio Educativo, fermo da gennaio 2016, e l’emissione dei Voucher per i Centri Polifunzionali Disabili, sospesi dal 30 luglio 20

“Ad inizio Settembre abbiamo richiesto a tutti gli Ambiti della Provincia di effettuare incontri sullo stato di realizzazione delle Politiche Sociali e sulle misure adottate per garantire la continuità e la qualità dei servizi, – commenta il segretario Generale UGL Caserta Sergio D’Angelo – nell’intento di dare il nostro contributo fattivo ad una tempestiva ripresa dei servizi, ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta. ad eccezione dell’Ambito di Teano. Il protrarsi di tale situazione ci vedrà costretti a rivolgerci alla Regione Campania, per avere chiarezza sulla effettiva destinazione dei Fondi Vincolati per le Politiche Sociali.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale