CASERTANA A REGGIO CALABRIA CON MOLTI ASSENTI

La Casertana si appresta ad andare e a giocare la partita nella giornata di domenica 10 novembre dalle ore 15.30 con alcune assenze nella propria squadra. L’allenatore della squadra dei rossoblù dovrà fare a  meno di Castaldo , Silva Caldore, ZIto e Lezzi. Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia dunque trasferta impegnativa su campo quello di Reggio Calabria contro la Reggina che dovebbe rivelarsi abbbastanza ostica. La Reggina FC è prima in classifica una squadra che ambisce al ritorno nella serie cadetta della B, che in passato è stata anche nella Serie A italiana.

Questa una parte delle dichiarazioni del mr. Ginestra in vista della trasferta calabrese “Quando ci sono dei problemi non ci si può far niente. Andremo a fare la nostra partita. Abbiamo giocatori importanti fuori, ma chi li sostituirà avrà un’occasione importante. Già altre volte abbiamo dimostrato che tutti possiamo fare bene, anche se sappiamo che di fronte avremo una squadra forte.  Gli infortuni sono da mettere in conto, anche se è chiaro che non mi aspettavo di dover fare i conti con tutti questi contemporaneamente. Ci sono tante considerazioni da fare. Relativamente ai campi su cui ci alleniamo. Ma io faccio l’allenatore e per questo devo parlare dei calciatori che ho a disposizione. Sarà una partita difficile, ma ciò non preclude che andremo in campo con il piglio di sempre. Già in altre partite abbiamo adattato diversi giocatori. Domenica scorsa Santoro ha fatto il centrale con buoni risultati. Nel calcio se lavori e ti applichi si può fare tutto in campo. E’ normale che bisogna adattarsi alle situazioni. Dobbiamo essere bravi a capire il momento. Questa squadra non si deve abbattere mai, né demordere”.

Dall’altra parte ecco invece ecco quanto dichiarato dal mr. dei granata, la squadra calabrese,  Domenico Toscano, nel corso di una conferenza stampa, ha parlato della gara di domani al Granillo contro la Casertana: “Sarà una partita difficile, gli avversari hanno un organico importante. Non dobbiamo dare nulla di scontato, non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo continuare con la stessa intensità, saranno disponibili per la partita di domani contro la Casertana sia Rubin che Bertoncini”.