Casertana Calcio, lo Stadio non è più un sogno ma una realtà

Finalmente la Casertana avrà uno stadio nuovo. Per tanti anni la tifoseria ha dovuto fare i conti con le promesse ,mai mantenute, di persone che dicevano di voler fare una grande stadio in città.

Ora però, il tempo delle chiacchiere è finito.Il Presidente D’ Agostino è un uomo che parla con i fatti. n L’annuncio del nuovo stadio doveva arrivare dopo la partita contro l’Avellino, ma vista la tragedia che aveva colpito la famiglia Vergone si è preferito posticipare la data.

Oggi però con un comunicato stampa, la società ha ufficializzato la data in cui verrà presentato il progetto del nuovo stadio. Un giorno che il popolo rossoblu’ e l’intera provincia di Caserta, aspettava da oltre vent’anni. Di seguito, il comunicato della Casertana: Finalmente ci siamo. Ecco la data tanto attesa: 12 dicembre 2019. Un giorno destinato a restare nella storia dell’intera provincia di Caserta.

La Casertana FC presenterà, infatti, allo stadio ‘Pinto’ il progetto dell’avveniristico nuovo impianto che il club rossoblu è pronto a realizzare lì dove oggi sorge lo storico ‘Comunale’ di viale Medaglie d’Oro.

Per una volta, gli spalti saranno affollati da tanti tifosi non per assistere ad una gara della Casertana, ma per veder svelato finalmente l’ambizioso progetto nato grazie alla partnership con Aurora Immobiliare Srl, rappresentata da Antonio Ciuffarella.

Una serata che si preannuncia ricca di emozioni, per la quale i professionisti messi in campo dal club sono già al lavoro. Un appuntamento, aperto ai tutti i tifosi, fortemente voluto dal presidente Giuseppe D’Agostino per condividere con loro quello che è sempre stato un suo grande sogno e che ben presto potrebbe diventare realtà.

Nei prossimi giorni la Casertana FC renderà noti ulteriori dettagli dell’evento, nonché le modalità per prenotare un posto in una serata storica.

Dopo mesi di duro lavoro, dunque, è giunta al termine la complessa e ambiziosa fase progettuale. Adesso i tifosi potranno immergersi in quella che da qui a poco potrebbe essere la nuova casa dei falchi e di tutti coloro che amano i colori rossoblu. Non un semplice stadio, ma molto di più…