Castelvolturno.Scintille per l’ arrivo di Matteo Salvini

Tensione alle stelle per la visita di Matteo Salvini a Castel Volturno. Due gruppi contrapposti, Pro e contro il Ministro e capo della Lega Matteo Salvini .Da un lato abitanti del litorale Domitio e vecchi attivisti della destra che inneggiano : “Salvini Salvini”, dall’ altro un gruppo di contestatori che grida “Pagliaccio”.

Il tutto è accaduto all’esterno della Scuola Forestale Carabinieri, dove Salvini doveva presiedere il Comitato Nazionale per la sicurezza prima ancora della conferenza stampa prevista proprio presso la Scuola Forestale.

Matteo Salvini è arrivato sul posto  con circa un’ ora di ritardo , accompagnato dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dopo aver salutato le forze dell’ordine schierate nel piazzale è entrato nell’edificio senza parlare con i giornalisti.