Cercasi locali per riportare il SERD in città

Comunicato stampa dell’on. Santangelo:
Maddaloni – «Il Comune di Maddaloni avrà nuovamente il Sert: il direttore dell’Asl Ferdinando Russo, infatti, ha pubblicato proprio oggi con la delibera 347 un avviso pubblico per il reperimento dei locali da destinare ad ambulatorio per la prevenzione e il trattamento delle tossicodipendenze.
Ringraziamo il direttore generale per aver accolto la nostra sollecitazione e aver attivato le procedure per ripristinare un servizio fondamentale per la nostra comunità e per quella di tutto l’est maddalonese.
La soluzione di via Feudo San Martino a Caserta, infatti, non era più perseguibile, in quanto avremmo rischiato di vanificare quel percorso di recupero che molte persone del nostro territorio hanno avviato a causa delle difficoltà logistiche nel raggiungere l’ambulatorio». Ad annunciare la pubblicazione dell’avviso pubblico il consigliere regionale Vincenzo Santangelo che dopo il trasferimento del Sert a Caserta ha avuto diversi incontri con il numero uno dell’Asl per riportarlo a Maddaloni.