Cerimonia di commemorazione dei caduti di guerra con il sindaco Raffaele Ambrosca

La cerimonia, ha visto il suo momento più significativo e solenne, con la deposizione della corona di alloro presso il monumento dei caduti da parte del Sindaco Raffaele Ambrosca per poi proseguire con l’appello dei caduti di Cancello ed Arnone.

CANCELLO ED ARNONE – Si è svolta lunedì mattina, 9 settembre 2019, puntuale, la cerimonia di commemorazione dei civili e militari caduti nel I e II conflitto mondiale che ha visto la partecipazione della Fanfara dei Bersaglieri della Brigata Garibaldi di Caserta e del Picchetto Armato del 9^ Stormo dell’Aeronautica Militare di Grazzanise. La presenza di quest’ultimo, grazie al consolidato rapporto di vicinanza e collaborazione con la base medesima, tramite l’ottimo suo comandante Colonnello Lucivero.

La vicenda storica si inquadra negli eventi immediatamente successivi all’armistizio dell’8 settembre 1943. La popolazione, ancorché duramente provata, fino allo sgomento, dal protarsi del conflitto mondiale, alla notizia dell’epilogo del conflitto, si riversò nelle strade, si raccolse in chiesa, finalmente fuori dall’incubo delle guerra, intenta a gioire e pregare.

Aleggiava un unico desiderio, condividere in preghiera un ringraziamento per la fine di una guerra tormentata e sanguinaria che tanto orrore aveva seminato. Accadde, purtroppo, che il giorno successivo, appunto il 9 settembre, il paese fu teatro di un bombardamento pesantissimo che inflisse distruzione e morte in ogni angolo. Le vittime furono 104 e moltissimi i feriti. Quegli eventi luttuosi, che a distanza di tanti anni, ancora oggi, sono avvertiti con immutata emozione, hanno insignito il Comune di Cancello ed Arnone della importante e prestigiosa onorificenza della medaglia di bronzo al merito civile.

La cerimonia, ha visto il suo momento più significativo e solenne, con la deposizione della corona di alloro presso il monumento dei caduti da parte del Sindaco Raffaele Ambrosca per poi proseguire con l’appello dei caduti di Cancello ed Arnone.

Presenti il Tenente Col. Naiolo del 9^ Stormo di Grazzanise, il Luogotenente con carica speciale Gaetano Palmieri della Guardia di Finanza, il Maresciallo Capo Edoardo De Filippo, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cancello ed Arnone, il Commissario Prefettizio del Comune di Grazzanise e il Parroco Don Sabatino Sciorio della Parrocchia Maria Regina di tutti i Santi.

“Rivolgo un caloroso ringraziamento – conclude il Sindaco Ambrosca – alla Polizia Municipale, alla Protezione Civile e a quanti hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione”.