Chiesto un nuovo interpartitico a Marcianise

La richiesta fatta al Primo cittadino

MARCIANISE – Ennesimo periodo di stallo per la politica cittadina di Marcianise. Il sindaco Antonello Velardi è stato invitato, da alcuni componenti del Partito Democratico Campania in Movimento e non solo, a convocare un altro interpartitico. La discussione si è caratterizzata sull’eventuale azzeramento o rimpasto della giunta cittadina, soffermandosi sul riconoscimento, ai partiti, di una maggiore importanza alla coalizione e meno ad un governo tecnico. Obiettivo primario è l’avviamento di un percorso politico con la presenza di consiglieri, gruppi politici e partiti piuttosto di una amministrazione tecnica. Successiva esigenza è rivedere la giunta affinché vi sia la rappresentanza di ogni gruppo nell’esecutivo. Ci si interroga sulla possibilità di avere tutto entro la fine del mese e prima del consiglio comunale al quale si dovrà approvare l’assestamento di bilancio. Il PD continua a chiedere al sindaco il mantenimento degli impegni presi in Consiglio comunale e, in caso di rimpasto di giunta, la presenza della propria rappresentanza.