Cinema:il documentario sulla festa di Sant’Antonio Abate sbarca in Sudamerica

La pellicola, girata dal regista Luigi Ferraiuolo è stata selezionata per la mostra internazionale del cinema di Città del Messico

Il film documentario “liberas nos a malo:la musica di sant ‘Antuono contro il diavolo a Macerata Campania” dedicato alla musica e alla festa di Sant Antonio Abate del Comune di Macerata Campania, in provincia di Caserta, conquista il Messico. La pellicola ideata e diretta dal regista Luigi Ferraiuolo è stata infatti selezionata in concorso per la Mostra internazionale del cinema sul patrimonio culturale di Città del Messico. Durante la cerimonia di apertura, in programma giovedì 13 maggio, il regista presenterà dunque ai messicani,in collegamento dall’Italia il documentario, prodotto da rete blu per tv 2000, riguardante una delle tradizioni più popolari e antiche al mondo.

L’evento potrà essere svolto e seguito solo da remoto, attraverso il canale https://youtube.com/c/CRIMUNAM-Morelos, per far fronte al problema covid dilgante anche in Messico. Un disagio organizzativo che non ha tuttavia frenato la voglia di far arrivare anche in sudamerica l’incredibile magia della musica contro il diavolo. Una magia quella della festa di Sant’Antonio che risiede proprio nel suo ritmo unico,generato da tini, botti e fauci e capace, con l’aiuto dei cantori tradizionali, di combattere il male e di guarire lo spirito.