CONTINUA IL SUCCESSO DEL COMMEDIOGRAFO RAFFAELE CAIANIELLO

Raffaele Caianiello star a San Marino

 

(TEATRO – Ferdi Foa j) Continua incessante il successo del commediografo grazzanisano Raffaele Caianiello, la cui commedia ‘L’eredità’ è stata rappresentata a San Marino in occasione della serata di gala con cui ogni anno si da il via ai festeggiamenti nazionali e si è riusciti a condividere la sua soddisfazione per l’evento di cui è stato in qualche modo protagonista:

-Maestro…

-La prego, non mi chiami così… scrivo per diletto, mi piace raccontare a modo mio situazioni facilmente riscontrabili nella vita reale…

-Sig. Caianiello, dopo tante soddisfazioni, con commedie rappresentate in contemporanea in diversi teatri italiani, dopo la messa in scena al Teatro di Corte della Reggia di Caserta, ora è la volta della Repubblica di San Marino: che effetto le fa sapere che la sua commedia, una delle prime, ‘L’eredità’, è stata rappresentata in occasione della Festa Nazionale della Repubblica sanmarinese, dinanzi alle maggiori autorità istituzionali?

-E’ di sicuro una grande soddisfazione, mi riempie di gioia sapere che la mia commedia è stata scelta per un’occasione così importante, a sottolinearne i festeggiamenti in corso

-Ci saranno anche delle repliche

-Si, ci saranno altre repliche

-Abbiamo seguito un po’ i commenti e le reazioni: è prevista una replica in più, rispetto a quelle programmate, per le tante richieste di poter assistere alla rappresentazione. ‘L’eredità’ è stata applaudita e ne è stato apprezzato il messaggio. Il pubblico si è divertito sottolineando a scena aperta alcuni passaggi

-Si, mi è stato raccontato

-Lei è solito assistere alle rappresentazioni, questa volta non le è stato possibile, nonostante l’invito, a partecipare alla serata di gala?

-Purtroppo per motivi di lavoro non mi è stato possibile accettare l’invito ed è stato per me un onore riceverlo, ma gli impegni già assunti non mi hanno consentito di prendervi parte.

Poche battute, niente di più, preferisce non aggiungere altro l’autore della commedia rappresentata dinanzi alle autorità di san Marino durante la serata di gala per i festeggiamenti della Repubblica: Raffaele Caianiello non ama parlare di se, dei successi che sta raccogliendo; gli basta sapere che le sue commedie piacciono. Su questo non vi sono dubbi: le commedie di Raffaele Caianiello sono rappresentate senza sosta in numerose regioni italiane, e tradotte in vari dialetti. E’ senza dubbio uno dei commediografi più seguiti in questi anni. Non solo le sue prime commedie sono ancora, a distanza di circa venti anni, rappresentate con successo suscitando l’interesse delle compagnie teatrali e del pubblico che ne applaude la fluidità , ma anche le ultime, registrate e messe a disposizione dei registi interessati al suo genere, riscuotono un successo non da poco:

Tra dicembre 2018 e gennaio 2019 ad Aversa, Brescia, Putignano, Benevento, Montoro.

Durante questo mese di febbraio, oltre alla ‘trasferta’ sanmarinese’ le sue commedie sono ad Airola, ‘Oggi mi sposo, domani divorzio’ con la compagnia ‘Matt’…Attori’ e questo fine settimana a Campolattaro con ‘Oggi sposi… si dispensa dai fiori’ con la compagnia ‘Attori in Campo’; per il mese di marzo già definite le date le ‘La felicità…non s’accatte’ a Bitonto con i ‘Mariott’Arte’ e di nuovo ‘L’eredità’ a Mercato san sevrino con la ‘La Belatoria’ mentre è in preparazione, a Sora, ‘E doje facce da fortuna’ con l’Allegra Brigata’.