Corazza-Reginaldo stendono la Casertana

Una buona Casertana nei primi 45 minuti di gioco, ma la Reggina si dimostra una squadra molto forte

Una buona Casertana nei primi 45 minuti di gioco,  ma questo non basta per terminare il primo tempo in parità.

La squadra rossoblu’ ,  viste le assenze, gioca una buona partita, addirittura su una Punizione di Laaribi rischia di passare in vantaggio.

La Reggina però si dimostra una squadra molto forte, al quarantesimo minuto  la squadra di casa passa in vantaggio con il solito Corazza, che riesce con un tiro molto forte e preciso a battere Crispino.

Dopo appena quattro minuti dall’inizio della ripresa, Reginaldo trova il gol del 2-0, ancora una volta un tiro da fuori alche batte Crispino.

Una sconfitta che fa male ai  falchetti, anche perchè adesso  la classifica rischia di farsi complicata, visto che ora la squadra rossoblu’ ha  appena 4 punti dalla zona paly out

Risultati: Vibonese-Rieti 5-1, Cavese-Catanzaro 2-2, Monopoli-Viterbese 1-0, Picerno-Teramo 3-1, Reggina-Caserta 2-0, Virtus Francavilla-Rende 1-1, Bisceglie-Bari 10/11, Catania-Sicula Leonzio 10/11, Ternana-Paganese 10/11, Avellino-Potenza 11/11

Classifica:

  • Reggina 34
  • Monopoli 28
  • Ternana 26
  • Potenza 24
  • Bari 23
  • Viterbese 21
  • Teramo 21
  • Vibonese 20
  • Catanzaro 20
  • Casertana 18
  • Virtus Francavilla 17
  • Catania 17
  • Picerno 16
  • Paganese 16
  • Cavese 14
  • Avellino 14
  • Rieti 12
  • Bisceglie 10
  • Sicula Leonzio 9
  • Rende 7