Coronavirus: muore 73enne nel Casertano. Nuovo focolaio a Villa Literno

È deceduta oggi la donna di 73 anni originaria di Conca della Campania, ricoverata da circa una settimana all’ospedale di Maddaloni.

La donna aveva effettuato il tampone dopo che la sua badante, originaria della Romania, era risultata positiva al covid.
Oltre alla 73enne sono risultate positive anche altre quattro persone.

Sale a 620 il numero complessivo di casi positivi registrati nel Casertano dall’inizio dell’emergenza sanitaria, su un totale di circa 45mila tamponi effettuati sull’intero territorio.

Di questi 53 sono ancora positivi, 521 sono guariti e 46 deceduti.

Registrato un piccolo focolaio anche in un centro di accoglienza migranti a Villa Literno dove ieri è stata accertata la positività di altri tre contagiati, per un totale di 10 casi positivi, anche se tutti sono in quarantena e non presentano sintomi.