Corteo di protesta degli ambulanti esasperati del mercato di via Ruta

Una chiusura annunciata del settore alimentare che il Comune ha ignorato senza giustifiche

Oggi alle 14,30 si è svolto un corteo di protesta dei mercatali contro il gravissimo disagio sofferto sul piano economico da piú di due settimane con la chiusura di alcune attività del settore alimentare disposta dai Nas per carenze strutturali note da tempo (settembre 2022) e non sanate dall’Ente comunale che era tenuto a provvedere. Dopo aver percorso via Laviano, via Medaglie d’oro, viale Beneduce, piazza Pitesti, via GM Bosco e corso Giannone, gli ambulanti hanno raggiunto piazza Vanvitelli, dove hanno sfilato intorno alla piazza antistante il Comune.

Gennaro Ricciardi di Confesercenti annuncia: ” In attesa del tavolo tecnico con il Prefetto programmato per venerdì alle 10 abbiamo promosso questo atto simbolico per tenere alta l’attenzione sulla vertenza che sta così profondamente pesando sui lavoratori del settore”.