AGM Servizi Sanitari 582×215

Deserto il Centro Commerciale Campania/ La lettera di una nostra lettrice

Marcianise/Alla nostra redazione ha scritto la professoressa Nunzia Capasso, reduce da un pomeriggio trascorso presso Il “Centro Commerciale Campania”.

La professoressa ha registrato un’atmosfera quasi spettrale, con il morale dei commessi davvero a pezzi.

Il governo con l’ ultimo DCPM ha lasciato accese le luci di alcuni negozi, mettendo la toppa ad un tessuto economico fortemente logorato da un’epidemia inaspettata

Oggi nel maggiore centro commerciale della Terra di Lavoro mi è sembrato di passeggere in luogo fantasma. I commessi come anime in pena temono di perdere il proprio lavoro dopo tanti sacrifici. Una commessa ha addirittura pianto al pensiero di ritrovarsi senza più  nulla. 

Altro che Natale,il governo deve mettersi a lavoro e ripensare alle attività commerciali,a quelle produttive e dei servizi ,perché se in questi giorni,forse, sarà salvo il natale non si potrà dire lo stesso dell’economia italiana

FOTO (di Carla Capasso)