Di Nuzzo:” I toni duri di questa campagna elettorale non ci appartengono. Noi continuiamo nel nome della correttezza “

Cervino- Apprendo con sommo rammarico che continuano a spuntare come funghi profili fake, Dietro i quali si celano loschi figuri Assoldati al solo scopo di denigrare il sottoscritto e quindi l’intera lista. La diffusione dei video che ritraggono il sottoscritto durante la scorsa campagna elettorale Non rappresentano altro che L’intento di inquinare una campagna elettorale che doveva annunciarsi pacifica e corretta. Ormai non si contano più gli attacchi che abbiamo subito con queste metodiche. Nel merito non posso che ribadire il messaggio che è stato ripetuto durante tutti i nostri comizi da tutti i candidati, E cioè che io e gli altri abbiamo abbandonato divergenze del passato, i rancori personali, le beghe,  i dissidi, In vista di un unico scopo di pacificazione per il bene del nostro comune. Ci siamo proposti in prima persona mettendoci la faccia e non abbiamo mandanti O teste di legno che parlano tramite noi. Quello che pensiamo lo diciamo apertamente e ce ne assumiamo la responsabilità. Andiamo avanti, con orgoglio, per il nostro paese, contro il fumo
e le chiacchiere che si nascondono dietro il “FINTO CAMBIAMENTO”. Questo è il motivo per cui siamo sicuri che cittadini il 3/4 ottobre ci premieranno.