Don Donato Placentini “premiato” da Roberto Fiore: “A lui tessera di FN ad honorem”

Non sono passate inosservate le parole di don Donato Placentini a Sora.

ROMA – Non sono passate inosservate le parole di don Donato Placentini che a Sora, parlando dal pulpito in occasione della festa di San Rocco, ha ammonito coloro che vanno a soccorrere gli immigrati “con collane al collo e telefonini” ponendo l’accento sulla “nostra patria e sulle nostre città piene di persone che hanno bisogno e che si vergognano del loro stato di vita”.

Per lui Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, ha riservato un riconoscimento speciale: “Don Donato è uno dei tanti parroci e sacerdoti italiani che conosce la realtà. Ma è uno dei pochi che ha il coraggio di parlare. Per questo suo coraggio e per questa sua onestà, a lui offro la tessera ad honorem di Forza Nuova”.