ELEZIONI. MARTELLI A CASERTA PER TIRARE LA VOLATA AI ‘SOCIALISTI UNITI’

Il comunicato

Pubblicità elettorale

Caserta – Claudio Martelli a Caserta per tirare la volata ai Socialisti Uniti. Lo storico leader socialista, ex ministro di Grazia e Giustizia ed attuale direttore del quotidiano fondato da Leonida Bissolati, sarà nel Capoluogo di Terra di Lavoro per un intervento a sostegno della campagna elettorale per la lista socialista che appoggia Carlo Marino sindaco alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021. L’evento è in programma sabato 25 settembre, alle ore 11, presso il teatro ‘Centoundici’ in via G.M. Bosco, all’interno del Forum Caserta. All’evento interverranno: il coordinatore provinciale del movimento Avanti Italia, Francesco Brancaccio; l’ex sottosegretario di Stato all’Industria, Commercio ed Artigianato, Felice Iossa; il sindaco Carlo Marino; il consigliere comunale uscente Gianluca Iannucci. Nel corso dell’incontro saranno presentati anche i 32 candidati alla carica di consigliere comunale della lista Socialisti Uniti.
“Riunire i Socialisti per rinnovare la Repubblica: questa era la vera volontà di Craxi per il futuro del Psi. Creare un nuovo percorso del Socialismo italiano – afferma Francesco Brancaccio – Come diceva Nenni, rinnovarsi o perire. Da questo pensiero a Caserta abbiamo provato a tracciare la strada maestra: unire tutti i Socialisti sotto un’unica casa, ospitando tutte le varie anime laiche, moderate, liberali e riformiste. Questo è il percorso che dobbiamo riprendere per ritornare ad essere nuovamente il vero motore riformista del nostro Paese. La venuta di Martelli apre una nuova fase del socialismo casertano che vuole iniziare a dialogare con tutte le forze socialiste e riformiste presenti nel Paese, cercando di superare quelle barriere personalistiche che per anni hanno diviso le varie aree socialiste. La presenza di Claudio Martelli conferma e dimostra l’attenzione rivolta da parte del Nazionale al progetto politico che abbiamo messo in piedi qui a Caserta, unificando tutte le forze socialiste. Possiamo affermare con serenità che Caserta sarà un laboratorio politico da tenere d’occhio per il futuro del Socialismo Italiano”. “L’intervento a sostegno della campagna elettorale in città da parte di Martelli mi inorgoglisce – sottolinea Gianluca Iannucci – Certifica da un lato l’attenzione al territorio da parte di uno dei protagonisti assoluti della Prima Repubblica e dall’altro il continuo processo di crescita del partito in città. Sarà sicuramente per tutti noi un evento formativo sulla strada di quel liberal-socialismo del quale oggi ce n’è tanto bisogno”.