ENTE IDRICO. Il centrosinistra corre da solo con la lista unitaria “Acqua Democratica”. TUTTI I NOMI DEI CANDIDATI

Soddisfatti il Presidente dell'Ente Idrico provinciale Franco De Michele e il segretario provinciale del PD Emiddio Cimmino

CASERTA – Presentata quest’oggi la lista unitaria del centrosinistra per l’elezioni degli undici componenti del consiglio dell’Ente Idrico provinciale (tre per i comuni della Fascia A, sette per quelli della Fascia B e uno per la Fascia C), che si terranno mercoledì 17 luglio presso l’ex caserma Sacchi in via San Gennaro. In realtà però si tratterà semplicemente di una proclamazione dato che a presentarsi alla competizione elettorale è stata solo la lista unitaria del centrosinistra denominata “Acqua Democratica”. Di seguito tutti i candidati.

Per la fascia A: Gianluca Iannucci (Consigliere comunale di Caserta), Lorenzo Gaglione (Marcianise), Maurizio Danzi (Aversa). Per la fascia B: Luca Branco (Sindaco di Capua), Antonio Papa (ex Sindaco di Santa Maria La Fossa), Giuseppe Diana (Casal di Principe), Giuseppe Piantieri (Casapulla), Giuliano Cipro (Calvi Risorta), Antonio Vigliotti (Maddaloni), Pasquale Di Lauro (Pietramelara). Per la fascia C: il Sindaco di Formicola Michele Scirocco.

«Sono molto soddisfatto – ha dichiarato il presidente dell’Ente Idrico provinciale Franco De MicheleAbbiamo sfide importanti davanti ed il centrosinistra dimostra di avere compattezza. Siamo fiduciosi di fare un buon lavoro». Soddisfatto per aver messo intorno ad un tavolo tutto il centrosinistra anche il segretario provinciale del Pd Emiddio Cimmino che ha dichiarato: «Il centrosinistra ha dimostrato che quando si siede intorno ad un tavolo e ragiona, ottiene sempre i risultati. Se continueremo in questo modo per i prossimi appuntamenti, faremo un buon servizio all’intera provincia di Caserta e soprattutto al Partito Democratico».