ENTE IDRICO. Il segretario provinciale del PD: «Magliocca faccia il nome del Consigliere che ha preso accordi con lui»

CASERTA – Via abbiamo scritto nei giorni scorsi della polemica sollevatasi in seguito alla candidatura di Pasquale Di Lauro al consiglio dell’Ente Idrico provinciale (clicca QUI per leggere l’articolo).

Come dichiarato dal presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, qualcuno dei Consiglieri regionali, seduto al tavolo del centrosinistra al momento della costituzione della lista “Acqua Democratica”, avrebbe letteralmente scavalcato il segretario provinciale del Partito Democratico, intavolando difatti un accordo con Forza Italia e proponendo dunque la candidatura del Consigliere comunale di Pietramelara Pasquale Di Lauro all’interno della lista.

Alle parole di Magliocca il segretario provinciale del Pd Emiddio Cimmino risponde: «Se non vogliamo arrivare in tribunale mi basta che Magliocca faccia il nome del Consigliere che ha preso accordi con lui senza che nessuno di noi ne sapesse nulla. D’altronde il presidente della provincia, di Forza Italia, che si accorderebbe col centrosinistra non fa di certo una bella figura. L’ho detto in passato, lo ripeto oggi e vale anche per domani: non mi interessa vincere o perdere, se lo devo fare in modo trasversale col centrodestra. Rispetto il centrodestra e chi lo rappresenta, ma siamo due pianeti totalmente diversi».