EX Politico tenta di togliersi la vita a due passi dal cimitero. Tempestivo l’ intervento del 118 che evita il peggio

E’ accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri, Sabato 2 Novembre, un ex politico delle precedenti amministrazioni del comune di Recale ha tentato di farla finita. Il tutto è accaduto nei pressi del cimitero di Recale , l’ uomo, molto noto nel paese , si è rinchiuso nella sua auto con motore acceso e con un il tubo che dalla marmitta finiva direttamente all’ interno del veicolo.

Coincidenza ha voluto che da quelle parti passassero alcune persone le quali hanno subito notato la scena anomala , allertato i Carabinieri e il 118 di Marcianise che , tempestivamente sono arrivati sul posto ed evitato il peggio.

Per onore di cronaca ricordiamo che l’ uomo non è nuovo a questo tentativo di suicidio, basta pensare che solo una settimana fa in una situazione anomala, fuori l’ ufficio postale aveva tentato di farla finita.