F1 GRAN PREMIO DEL MUGELLO: LE FRECCE NERE MERCEDES FANNO DOPPIETTA

Nella giornata di domenica si è tenuto in Toscana il Gran Premio d’Italia del Mugello.

Il risultato finale è stato quello di una doppietta Mercedes nel Gran Premio del Mugello, il millesimo della storia Ferrari in F1. Lewis Hamilton ha vinto la gara sul circuito toscano precedendo il compagno di squadra Valtteri Bottas e la Red Bull di Alexander Albon. Indietro entrambe le Ferrari con Charles Leclerc ottavo e Sebastian Vettel decimo. Quarta posizione per la Renault di Daniel Ricciardo che ha preceduto la Racing Point di Sergio Perez e la McLaren di Lando Norris. Settima la Alpha Tauri di Daniil Kvyat e nona la Alfa Romeo

Racing di Kimi Raikkonen (penalizzato di 5”). Diversi incidenti, 3 partenze e 12 piloti al traguardo: minor numero da Singapore 2017.

Gara con incidenti e colpi di scena con la safety car che è entrata in pista più volte a causa di alcuni incidenti mischiando un po’ le carte, ma quest’anno sembra che la superiorità delle Mercedes difficilmente possa esser messa in discussione

Ecco una cronistoria di alcuni giri del Gran Premio che si è tenuto in terra toscana:

Giro 12 – Leclerc prova a non perdere contatto con le Mercedes ma è già a 5” da Hamilton

Giro 13 – Giro veloce di Hamilton che prova ad allungare

Giro 14 – Bottas a 1”8 da Hamilton. Vettel è 12

Giro 15 – Situazione: Hamilton, Bottas a 1”7, Leclerc a 7”, Stroll a 8”. Sorpasso di Ricciardo ai danni di Perez. Poi Albon a 11”, Norris a 13”

Giro 16 – Hamilton e Bottas hanno le gomme medie, gli inseguitori le soft. Vettel passa Raikkonen ed è 11°

Giro 17 – In gara 13 piloti, già ritirati in 7: Ocon, Latifi, Magnussen, Giovinazzi, Sainz, Verstappen, Gasly

Giro 27 – Le Mercedes di Hamilton e Bottas fanno il vuoto

Giro 28 – Pit stop per Ricciardo. Norris passa Perez per il 5° posto

Giro 32 – Pit stop per Bottas che monta le dure e riparte dietro ad Albon ma davanti a Ricciardo

 

 

Giro 44 – Fuori Stroll, Safety Car! Pit stop per Bottas e Hamilton

Giro 45 – Stroll fuori alla curva dell’ arrabbiata due, per fortuna l’impatto è stato laterale. Bandiera rossa

Giro 57 – Sempre primo Hamilton su Bottas e Albon che ora è a 4”. Poi Ricciardo, Perez, Norris, Kvyat. Leclerc è 9° e Vettel 10°

 

Qualche dato statistico.

  • BOTTAS (2°): 52° podio in Carriera (7° quest’anno)
  • ALBON (3°): 1° podio in Carriera – THAILANDIA: 1° podio – 29^ nazione a podio nella storia della F1
  • MERCEDES: 56^ DOPPIETTA nella loro storia (3 quest’anno)
  • HAMILTON: 17° HAT-TRICK in carriera – Schumacher a 22
  • HAMILTON, 42^ gara completata di fila: batte il record di Heidfeld (Francia 2007-Italia 2009)
  • 27° circuito in cui Hamilton ottiene una vittoria, 29° per la Mercedes
  • HAMILTON: 90^ vittoria in Italia (Mugello 2020) – SCHUMACHER: 90^ vittoria in Italia (Monza 2006)