Festa di Sant’Antonio Abate – anche Maddaloni partner del progetto cofinanziato dalla Regione Campania

Il comunicato:
Maddaloni – E’ stato pubblicato e reso noto in giornata il cartellone degli eventi che animeranno la città da luglio a dicembre, nell’ambito del progetto “Festa di Sant’Antonio Abate 2022”, finanziato dal Poc Eventi della Regione Campania con capofila il Comune di Macerata e partner i Comuni di Recale, San Nicola la Strada e Castel Morrone.
Il trade union che doveva unire i progetti in una sorta di viaggio era appunto la Festa di Sant’Antonio e tutto ciò che ruota intorno all’idea di vino e di botti.
“Non è stato un lavoro facile – commenta Caterina Ventrone – concordare eventi che rispondessero a quanto richiesto dal bando, ma è stato fatto un ottimo lavoro in sinergia con il Museo Civico, la Pro Loco San Michele e le associazioni Germogli e Re-curo”.
“Oggi è andato in stampa il manifesto che illustra l’intero palinsesto – prosegue l’assessore agli eventi – per dare modo ai cittadini di comprendere appieno l’ampiezza della proposta, ma, di volta in volta, saranno pubblicate locandine specifiche che illustreranno nel dettaglio i particolari di ciascun evento”.
“Sono certa – conclude l’assessore – che, in questi mesi, riusciremo a rivalutare e rilanciare l’immenso patrimonio materiale e immateriale che la nostra città offre, ma ciò è stato possibile solo grazie ad un lavoro di squadra dove ognuno ha svolto il suo ruolo con competenza ed umiltà. Naturalmente ribadisco la mia totale disponibilità ad una stagione di dialogo con tutte le associazioni rappresentative di Maddaloni, pronta a recepire ogni sollecitazione che torni a dare alla nostra città un ruolo di rilievo all’interno della provincia, che in un passato, ormai troppo lontano, occupava.