Forza Italia di Capua rispolvera i manifesti 6 x 3 come grande mezzo di comunicazione

L’occasione è la campagna contro l’istallazione della stazione di trasferenza intermedia in Località Maiorise

CAPUA – Forza Italia di Capua rispolvera i manifesti 6 x 3 che in passato sono stati usati come grande mezzo di comunicazione alla cittadinanza. L’occasione è la campagna contro l’istallazione della stazione di trasferenza intermedia in Località Maiorise.

Sulla gigantografia il seguente messaggio:

“FORZA ITALIA DICE NO AL CENTRO SERVIZIO/STAZIONE DI TRASFERENZA INTERMEDIA IN LOCALITÀ MAIORISE!! ECCO LE MOTIVAZIONI
NO PERCHÉ NELLA RELAZIONE ISTRUTTORIA SI PARLA DI’ IMPIANTI PER IL RECUPERO E LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANIE NON DI SPOGLIATOI O UFFICI!!!

NO PERCHÉ CON LA CHIUSURA DEL PONTE DI CAPUA QUESTI AUTOARTICOLATI DA 25 QUINTALI POTREBBERO “STRESSARE” ULTERIORMENTE L’UNICO PONTE DISPONIBILE!!!

NO PERCHÉ CONOSCENDO LA GESTIONE DEI RIFIUTI REGIONALI CI POTREMMO TROVARE IN CONDIZIONI DI GRAVE EMERGENZA SANITARIA!!!

NO PERCHÉ CAPUA CON LE ECOBALLE DEL FRASCALE HA GIÀ PAGATO DAZIO PIÙ’ DEL DOVUTO!”.

A firmare la gigantografia è il locale circolo di Forza Italia della città di Capua. L’obiettivo è, dunque, quello di fissare alcuni concetti su cui Forza Italia si sta battendo, nella consapevolezza che questo strumento – in un momento storico come questo – ha un importante ruolo di complemento.