FOTOGALLERY. Scene di degrado urbano nella periferia di Maddaloni

Maddaloni. Il popoloso quartiere di via Feudo, nella periferia est di Maddaloni, è sempre più abbandonato a sé stesso. E su quella zona le segnalazioni fioccano continue e copiose. Proveremo a riassumerle in questo articolo con l’ausilio anche delle foto inviateci nell’ultimo periodo dai nostri lettori.
Ultimo problema segnalatoci, in ordine di tempo, giusto ieri, nel giorno di Pasqua riguarda lo spreco energetico: al cambio dell’ora legale non sono stati riprogrammati i timer, per cui, come si vede dalla foto, in pieno giorno i lampioni funzionanti e ancora in piedi sono tutti accesi.

Altro problema, noto e antico, riguarda la pulizia delle strade. In via De Carlucci non vedono lo spazzino da tempo immemore, a detta dei residenti, e poi, come si sa, questa strada è il luogo privilegiato degli sversamenti selvaggi di ingombranti ( di questo vi risparmiamo le foto).

In generale le strade del quartiere sono tutte molto sporche, non solo per l’assenza dell’operatore, ma anche per la presenza di incivili che usano la strada e i marciapiedi come cassonetto. E come è ben documentato in foto, tanta è l’immondizia lasciata ins trada insieme alle buste contenenti le deiezioni canine, a cui già ci siamo dedidcati, pochi giorni orsono, con un articolo specifico in cui era ben in evidenza anche una bustina a decoro della fontanella dinanzi alla scuola.
All’immondizia si è aggiunta l’erba tagliata nella settimana santa, che però è stata lasciata ai bordi della strada e che a causa del forte vento si sta sparpagliando ovunque.

Cos’altro aggiungere? Sicuramente a seguito di questo articolo altri lettori avranno altre criticità da segnalare. Per il momento ci fermiamo qui.