ESCLUSIVA VIDEO. In provincia di Caserta FdI porta a casa le adesioni di molti consiglieri comunali

Anche MNS di Marco Cerreto confluito nel partito di Giorgia Meloni

Caserta. Prove tecniche di campagna elettorale in Fratelli d’Italia, il partito guidato a livello nazionale da Giorgia Meloni. Questa mattina si è tenuta presso la segreteria provinciale di FdI, in Corso Giannone n. 50,  la conferenza  stampa di presentazione delle nuove adesioni al partito in provincia di Caserta che conferma sempre di più la crescita di consensi sui territori.

Ed infatti  hanno aderito al partito caro a Giorgia Meloni numerosi amministratori di Comuni in cui FdI non era ancora presente. Fra questi il consigliere comunale di Aversa Alfonso Oliva, il consigliere comunale di Carinaro Alfonso Bracciano, il consigliere comunale di Casaluce Giovanni D’Ambrosio, il consigliere comunale di Casal di Principe Franco Russo e Giuseppe Mariniello, già consigliere comunale di Lusciano oltre  che consigliere provinciale. Sono state altresì ratificate le nomine di coordinatori cittadini di Giuseppe Veneziano per il comune di Casaluce, Gennaro Vastano per il comune di Liberi, e Geltrude Giusti per il comune di Capua.

Presenti, inoltre, alla conferenza stampa tutti i componenti  della dirigenza di FdI, il presidente regionale Gimmi Cangiano, il presidente provinciale Enzo Pagano, la consigliera provinciale Gabriella Santillo, il responsabile dell’organizzazione provinciale Claudio Ursomando e la senatrice Giovanna Petrenga.

Presenti, altresi’, anche  il segretario nazionale del Movimento Sovranità Nazionale Marco Cerreto, il coordinatore provinciale di MNS Pino Cannavale ed il responsabile giovanile MNS di Caserta Gianmichele Castello.

Il Movimento Nazionale per la Sovranità, infatti, come nei giorni scorsi annunciato, ha confermato la decisione di entrare a far parte ufficialmente e compiutamente della struttura politica ed organizzativa di Fratelli d’Italia. Per ratificare questa decisione sara’ convocata il 7 dicembre l’assemblea nazionale del Movimento Nazionale per la Sovranità.