Fuoco all’interno della galleria “Parco della Reggia”, niente paura si tratta di una prossima esercitazione dei V.F.

I VV.F. di Caserta chiedono ad ANAS l’autorizzazione ad effettuare esercitazione nella galleria "Parco della Reggia"

CASERTA – Una esercitazione all’interno della Galleria “Parco della Reggia” sarà la prossima attività che si propongono di portare a compimento al più presto i Vigili del Fuoco di Caserta.

È quanto emerge da una nota, a firma del comandante dei VV.F. di Caserta, Ing. Sergio INZERILLO, inviata all’ANAS nella quale “…. Questo Comando ha intenzione di organizzare una esercitazione per verificare le modalità di intervento delle squadre VV.F. in caso di incendio di un’autovettura all’interno della galleria della Reggia. A tal proposito si chiede la collaborazione di codesto Ente anche al fine di conoscere le misure di prevenzione e protezione adottate a riguardo”.

L’obiettivo generale dell’esercitazione è quello di verificare l’allertamento dei mezzi di esercizio, il piano di emergenza, e la gestione degli incidenti ossia la capacità di risposta operativa integrata delle strutture preposte ai servizi di pronto intervento e l’applicazione delle procedure operative di cooperazione Vigili del Fuoco – Polizia stradale – SALT, con la comunicazione ed il trasferimento delle informazioni tra le Centrali operative degli enti partecipanti.

Si ipotizza un incidente stradale con principio di incendio. L’incidente verrà subito rilevato dal personale di sorveglianza SALT e dalle telecamere installate in galleria. La Centrale operativa della SALT a questo punto trasmetterà la richiesta di intervento a tutte le centrali dei soggetti interessati secondo le procedure stabilite dal piano di attivazione ed emergenza.

I Vigili del Fuoco partecipanti alla manovra dovranno testare la capacità operativa delle squadre, fra le quali è presumibile l’impiego di una APS (Autopompaserbatoio), un’autovettura e un autofurgone adibito a trasporto autorespiratori con relativo sistema di comunicazione al fine di migliorare la capacità operativa delle squadre VF negli ambienti come le gallerie.

La strada statale 700 della Reggia di Caserta (SS 700), detta anche variante di Caserta o tangenziale di Caserta, è una strada statale di proprietà dell’ANAS, che attraversa le città di Maddaloni, Caserta, Casagiove, San Prisco, Curti e Santa Maria Capua Vetere ed è intenzione di estendere la strada, a scorrimento veloce, sino a Capua. Essa è costituita dalla variante delle ex Strade Statali 7 Via Appia e 265 dei Ponti della Valle.