Gianluca Iannucci parla dei tre anni di amministrazione Marino. Bilancio Positivo

” Credo di poter affermare serenamente che il bilancio fino ad oggi , a tre anni dal nostro insediamento , sia positivo”. Con queste parole il consigliere comunale del PSI Gianluca Iannucci inizia a parlare del lavoro svolto fino ad oggi della Giunta targata Carlo Marino. 

“Voglio in primis fare i miei complimenti ai ragazzi del comitato Villa Giaquinto – continua Iannucci-  che hanno trasformato lo spazio della villetta di via Galilei in un vero e proprio centro di svago per i bambini e culturale per gli adulti. Ci siamo insediati ad amministrare una città scoraggiata e rassegnata al peggio, abbiamo lavorato sodo ,cercando , nel limite del possibile, di rendere Caserta una città più’ vivibile e a misura d’ uomo.

Tante sono ancora le cose da fare ma tante sono quelle che abbiamo già fatto, mi riferisco per esempio alle strutture sportive cominciando dallo stadio Pinto , erano ormai 30 anni che nessuno se ne occupava. Ieri il campo di baseball di San Clemente ha ripreso a funzionare a pieno regime , quello del Rione Vanvitelli e’ tornato ad essere il campo rionale dei tempi migliori, ricordo a tutti e a me stesso che solo poco tempo fa era diventato una vera e propria discarica a cielo aperto.

Per restare in tema calcistico- continua il consigliere Iannucci– la nostra città era ultima in classifica con pochissime possibilità di salvarsi , ora , dopo 4 o 5 vittorie consecutive  si è rimessa in carreggiata e si gioca le proprie chances  per non retrocedere .

Ora siamo concentrati per spendere al meglio i 15 milioni di euro  arrivate per le fogne- conclude Iannucci- , sappiamo bene che in alcune strade bisogna intervenire per rifarle,vedi via Comunale per Tuoro o via Mondo, mentre in altre bisogna intervenire per renderle efficaci. Siamo convinti che con i soldi stanziati per le fogne riusciremo ad intervenire anche per il rifacimento del manto stradale , lavoreremo in questa direzione anche perchè intervenire sul manto stradale  rappresenterebbe la ciliegina sulla torta per un’ amministrazione che può’ o meno piacere ma che ha sempre lavorato in modo prepositivo e serio “. 

Intanto la Giunta comunale, nella sua recente riunione, ha approvato il riaccertamento ordinario dei residui attivi e passivi dell’esercizio finanziario 2018 e il risultato di amministrazione della gestione di competenza Anno 2018. Le relative delibere sono pubblicate all’Albo Pretorio del Comune.