GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE

I Militari della Scuola di Commissariato dell’Esercito in prima linea per l’emodonazione.

 

Maddaloni, 13 giugno 2024. Si è svolta oggi la campagna di donazione del sangue da parte del personale della Scuola di Commissariato dell’Esercito che ha accolto prontamente l’appello pervenuto dalla Dott.ssa Mariarosaria Focaccio, Responsabile Promozione e Comunicazione Rete Trapianti e Rete Trasfusionale della Regione “Campania”.

 

Circa 50 i militari della Scuola di Commissariato che, animati da valori di solidarietà e partecipazione, hanno aderito con entusiasmo alla donazione che si è svolta presso la Caserma “Magrone”, sede della Scuola.

 

Il Comandante della Scuola di Commissariato, Brig. Gen. Leonardo Colavero, ha sottolineato il lodevole senso di solidarietà e sensibilità istituzionale palesato dai militari che hanno aderito all’iniziativa, evidenziando il continuo impegno che l’Esercito pone con attenzione e vicinanza a favore delle persone in difficoltà.

 

Il Brig. Gen. Leonardo Colavero ha, inoltre, espresso un sentito ringraziamento alla Dott.ssa Focaccio e ai volontari dell’Associazione “DonatoriNati Polizia di Stato” e dell’Avis Caserta, che hanno impiegato due autoemoteche per lo svolgimento dell’attività.

 

Nel ringraziare il Comandante e tutto il personale della Scuola di Commissariato, la Dottoressa Mariarosaria Focaccio, ha ricordato che l’emodonazione rappresenta sempre un gesto di grande altruismo, ricordando che “gli altri potremmo essere noi”. L’odierna donazione consentirà al Servizio Nazionale di garantire la possibilità di ricevere sangue ed emocomponenti necessari per trasfusioni e terapie salvavita.

 

La Scuola di Commissariato opera alle dirette dipendenze del Comando Logistico dell’Esercito, per il tramite del Comando Commissariato.