Ha preso il via sul campo e nelle palestre del Liceo Manzoni – diretto dalla D.S. Adele Vairo – il tradizionale Summer Camp promosso ed organizzato dalla Juvecaserta 2021.

Ha preso il via sul campo e nelle palestre del Liceo Manzoni – diretto dalla D.S. Adele Vairo – il tradizionale
Summer Camp promosso ed organizzato dalla Juvecaserta 2021. Nei piccoli e giovani cestisti che stanno
partecipando al camp c’è voglia di fare, gioia negli occhi, spirito di competizione e nuove amicizie
all’orizzonte. Il camp rappresenta un’opportunità unica per i giovani appassionati di basket: è l’occasione per
perfezionare le loro abilità cestistiche, ma anche quella di rinsaldare vecchie amicizie e crearne di nuove, con
spirito di competizione, ma anche con tanta voglia di divertirsi.
Il benvenuto ai giovani partecipanti al camp è stato portato da Ciro Dell’Imperio, responsabile del settore
giovanile della Juvecaserta 2021, nonché coordinatore dei tecnici e degli atleti impegnati nella guida dei
giovani protagonisti del camp stesso. In apertura di giornata a tutti i partecipanti è stata consegnata la t-shirt
realizzata per l’occasione e griffata dal marchio Decò, sempre vicino al club bianconero, di cui è sponsor
principale dell’attività giovanile, oltre che affiancare l’attività della prima squadra.
«È stimolante vedere tanti ragazzi avvicinarsi al nostro sport. L’auspicio – afferma il presidente Farinaro – è
che tra di loro ci possano essere i futuri protagonisti in maglia bianconera, ma sicuramente già sono e lo
saranno ancor di più nei prossimi anni i primi tifosi della nostra squadra. In queste occasioni la prima regola
è divertirsi, ma la presenza di tanti bambini e giovani è un’ulteriore testimonianza del ruolo della Juvecaserta
e dell’affetto che circonda il club. Grazie, dunque, al nostro staff tecnico per l’impegno che profonde
quotidianamente, ma un ringraziamento speciale è per il Liceo Manzoni – che ha attivato, per il prossimo
anno scolastico, il nuovo indirizzo Liceo Scientifico – Sezione a Indirizzo Sportivo – e la sua Dirigente Scolastica,
Adele Vairo – da sempre sensibile alla promozione del valore formativo ed inclusivo dello sport – che ancora
una volta è protagonista insieme a noi, mettendoci a disposizione le funzionali strutture dell’Istituto. È anche
e soprattutto da questa sinergia che nasce l’opportunità di regalare a questi giovani quattro settimane di
divertimento e di condivisione».
La prima settimana del Summer Camp proseguirà fino a venerdì e vedrà i giovani cestisti impegnati in esercizi
e gare mirate a migliorare le abilità dei partecipanti, con eventi speciali e ospiti che arricchiranno
ulteriormente l’esperienza.
Da lunedì 24 e fino a tutto il 12 luglio, poi, le ulteriori tre settimane all’insegna del basket giovanile
bianconero.