HOMO AMBIENTALIS… FINALMENTE A CASERTA SI PARLA DI AMBIENTE

CASERTA – A Caserta finalmente si parla di ambiente .  Si  svolgerà, infatti,  a Puccianiello, il  4 novembre 2017 ,  l’evento Homo Ambientalis che toccherà una tematica attuale e molto vicina alla cittadinanza: i rapporti e i conflitti fra l’uomo e l’ambiente. L’appuntamento è alle 18:00 presso la Sala Multimediale del Complesso Parrocchiale di Puccianiello in via Ss.mo Nome di Maria.

Il convegno vuole sensibilizzare sulle cause di  squilibrio  fra  ambiente e progresso  ed individuare soluzioni finalizzate a garantire   sostenibili condizioni di vivibilita’ sul nostro pianeta , in generale , e nel nostro territorio, in particolare.

Vincenzo Iorio, relatore e curatore della tematica del meeting, sottolinierà, infatti, come ogni cittadino può attivarsi per salvaguardare il proprio ambiente.

Il convegno è supportato dal Dipartimento Europeo Sicurezza Informazioni (Servizio di supporto NATO) nella persona del presidente Luciano Consorti, da subito interessato perché, come motivato nel patrocinio, il Dipartimento Europeo si attiva anche per la salvaguardia dei beni ambientali e nella lotta alle eco-mafia.

Al termine , la Poetessa Agata Di Rubba recitera’ poesie  sul tema dell’Ambiente tratte dalle sue  produzioni artistiche.

L’ evento e’ stato organizzato da Alessandro Fedele ,  autore e collaboratore della redazione Belvedere News,  e si avvale del patrocinio di importanti  enti istituzionali come  il DESI – DIPARTIMENTO EUROPEO SICUREZZA INFORMAZIONI  – ed enti culturali come il  MUSEO DELLE SCIENZE E DELLE TECNICHE DI MORCONE (BN), oltre che del patrocinio di organi di stampa , come la testata BELVEDERENEWS ,   e di agenzie di comunicazione e web master quale  SIMPLY WEB.

La parte grafica dell’evento e’ stata curata dal   graphic designer LUIGI FEDELE.