I Ragazzi ” Amici di Don Bosco” a lezione con la Croce Rossa.

La lezione si è tenuta presso il Parco Maria Carolina nell' ambito dell' " Estate ragazzi Salesiana"

 Caserta.Mattinata di informazione, venerdì scorso, per tutti i ragazzi dell’Estate Ragazzi Salesiana, presso il Parco Maria Carolina, tenuto dai volontari del Comitato Croce Rossa di Caserta e promosso dal Comitato “Amici di don Bosco”. Entusiasmo e grande curiosità hanno destato la presenza delle divise bianche e rosse, e dei loro mezzi, che hanno accompagnato una giornata speciale, che ha visto il coinvolgimento di ben 150 tra bambini e ragazzi tra simulazioni e informazioni: dalla chiamata al 118 alle manovre salvavita pediatriche, alle informazioni di primo soccorso di “Io non rischio” alla dimostrazione di intervento di salvataggio in caso di terremoto, con tanto di finti feriti da soccorrere e medicare.

Siamo grati alla Croce Rossa e alla sua presidente, Teresa Natale, per aver colto questo nostro invito – afferma il presidente del Comitato Amici di Don Bosco, Mauro Giaquinto – spendere del tempo per i ragazzi, per i giovani, è un investimento dai frutti certi e buoni nel futuro. Questa la missione di don Bosco, investire sulle giovani generazioni, per fare di loro degli onesti cittadini e buoni cristiani”.

 A fare da eco a Mauro Giaquinto, è Teresa Natale la quale riprende una celebre frase di don Bosco che racchiude il senso della loro partecipazione a questo momento speciale tra i ragazzi e per i ragazzi: “Nessuna predica è più edificante del buon esempio – Noi ci auguriamo di esserlo stati”. Quella di oggi è solo la prima iniziativa che vedrà gli Amici di don Bosco e la Croce Rossa insieme per un progetto di collaborazione ben più ampio e sempre a favore dei giovani sul territorio.