I ragazzi della scuola media di Casapesenna volano ad Auschwitz, il sindaco: «Dato il massimo per i nostri studenti»

CASAPESENNA – I ragazzi vincitori del concorso “Tracce di Storia: La Shoah” sono partiti per Auschwitz in Polonia. Grazie al grande lavoro fatto dal vice sindaco con delega alla pubblica istruzione Giustina Zagaria, in sinergia con l’intera amministrazione guidata dal Sindaco De Rosa, il viaggio è stato interamente finanziato dal Comune di Casapesenna.

«Chi amministra un paese, – ha dichiarato entusiasta il primo cittadino Marcello De Rosadeve avere sempre un occhio di riguardo per la scuola e noi in questi anni abbiamo dato il massimo per i nostri ragazzi».