I Sempre Avanti Campania offesi da Walter Verini rispondono

"Verini faccia un passo in dietro"

Le parole dell’On.Walter Verini, Commissario del Partito Democratico dell’Umbria, ci hanno lasciato esterrefatti e sono oltremodo offensive, perché mortificano un territorio nel quale opera, da ben cinque anni e con dedizione, un’Amministrazione targata PD”.

Così commentano Pier Gaetano Fulco, Domenico Grande, Vincenzo Pascale, Anthony Scialdone e Mariano Scuotri del gruppo “Sempre Avanti” della Campania, coordinati da Lello Russo.

“Tale amministrazione è sorretta tra l’altro da un circolo PD virtuoso – continuano – che ha fatto della partecipazione, dell’impegno nella lotta contro l’illegalità e le mafie, oltre che della buona amministrazione, una bandiera che spicca in un territorio che, grazie a loro, si sta riscattando in tutti gli ambiti“.

Nello stesso circolo Pd la mozione Sempre Avanti ha partecipato per le scorse Primarie candidando due giovani iscritti, Luigi Baldascino e Luana Ammutinato. Questi ultimi, per di più, lo scorso 4 marzo, raccolsero un’ottimo risultato, in un contesto di impegno comune e voto trasparente da parte di tutte le mozioni in campo, e del Partito Democratico intero.

Esprimendo la nostra solidarietà a tutto il Circolo, agli ex candidati, al Segretario Ennio Natale ed all’Amministrazione di Casal Di Principe, chiediamoconcludono i “sempre avanti” –  che i membri eletti in Direzione Nazionale della Provincia di Caserta si mobilitino per chiedere un passo indietro al Commissario Verini sulle dichiarazioni fatte ed agiscano affinché la Segreteria Nazionale si attivi in ciò”.