Il capogruppo dei “Moderati” Massimo Russo bacchetta una parte dell’opposizione assente al question time: “Fanno solo propaganda”

“Un grande atto di scortesia nei confronti della città e dei cittadini”. La definisce così, il consigliere comunale Massimo Russo (capogruppo dei ‘Moderati’), la scelta fatta da una parte dei consiglieri di opposizione di non presentarsi al question time convocato per questa mattina alle ore 9. “Il question time è stato convocato – sottolinea Russo – per dare voce soprattutto all’opposizione, in quanto ci si lamenta sempre della mancanza di tempo, in sede di Consiglio comunale, per discutere mozioni ed interrogazioni”.

“Questa mattina, attraverso le risposte immediate nell’ambito del question time, abbiamo informato i cittadini circa la risoluzione di problematiche che attanagliano la città e i progetti in cantiere – aggiunge il capogruppo Massimo Russo – Ciò non è stato apprezzato da una parte dell’opposizione, perché si tende a fare propaganda, invece che a comunicare l’esito delle interrogazioni”.