Il consigliere Sferragatta porta in Regione il problema del collettore EX CASMEZ di via Cancello

Nunzio Sferragatta, nella duplice veste di consigliere comunale del comune di Maddaloni e presidente della commissione ambiente e di consigliere provinciale per la provincia di Caserta con delega all’ambiente, ha chiesto ed ottenuto di essere ascoltato in regione sull’annosa e arcinota questione, irrisolta da tempo immemore inerente il collettore EX CASMEZ. Un problema su cui negli anni tanta propaganda si è fatta, a vari livelli, ma finora nessun miglioramento ha portato per i residenti di via Cancello e dintorni.

“Il problema, oltre che economico , è di competenze, poichè investe ben 3 province, quella di napoli e quella di Benevento” – precisa il consigliere Sferragatta.

Domani conosceremo gli esiti dell’incontro richiesto in data 17 dicembre al presidente della VII commissione del consiglio regionale on. Giovanni Zannini, commissione che si occupa di ambiente, energia e protezione civile.

All’ audizione, fissata in regione per le ore 15.00, parteciperanno anche gli altri comuni del casertano coinvolti, cioè Cervino, San Felice a Cancello e santa Maria a Vico.