Il film con Maria Basilicata in gara per il David di Donatello

Immoral love in gare per l'ambito riconoscimento

Immoral love è un commedia ambientata nel mondo del cinema indipendente, che vede protagonista un regista, frustrato e perdigiorno, che si trincera dietro il miraggio di realizzare il film della sua vita per evitare di prendersi delle responsabilità sia come professionista che come uomo. Vive ancora con la madre, frequenta ogni sera una o più donne diverse portandole a casa, ruba i soldi della pensione del padre e chiede continuamente “in prestito” agli amici e alla sorella denaro che non ha alcuna intenzione di restituire.
Ha aperto una scuola di recitazione promettendo a tutti un ruolo nel suo prossimo film, e quando intravede le potenzialità artistiche di una sua talentuosa alunna inizia a fantasticare alla grande.

“In due anni, Immoral Love ha vinto numerosi premi, sbarcando in semifinale a Los Angeles sino ad arrivare al Lift Off Global, sessione Mondiale, come opera prima. Non è stato solo un lavoro destinato al cinema, ma è stato trasmesso anche in Amazon Prime.
Oggi, Immoral Love è in gara per il DAVID DI DONATELLO, e per me non potrebbe esserci emozione più grande.
Sono soddisfatta, e ringrazio Nicola e Dina per le emozioni che mi regalano ogni volta.” Questa la dichiarazione della giovane e promettente attrice casertana Maria Basilicata, che ha un ruolo nel film.